Ortodonzia

Lo scopo dell’ortodonzia è quello di risolvere le malposizioni dentarie. Si divide in due grosse branche: l’ortodonzia mobile intercettiva e l’ortodonzia fissa. La prima ha lo scopo di prevenire e correggere vizi e difetti dello sviluppo splancno-cranico, intervenendo quindi esclusivamente nel determinare uno sviluppo scheletrico armonico e adeguato che favorirà di conseguenza una posizione dentaria corretta. La seconda ha lo scopo di ottimizzare e finalizzare il trattamento intercettivo agendo sullo spostamento dentario.